Accessori per la mountain bike

Chi inizia la sua attività di ciclista deve acquistare una lunga serie di oggetti ed accessori, adatti a rendere più semplice lo svolgimento di questo sport così bello e appassionante. Anche per chi va in mountain bike gli accessori necessari sono molti, alcuni servono per il comune uso della bicicletta, altri sono necessari in caso di incidente o guasto.

Gli accessori fondamentali


La scelta degli accessori mtb specialized e scott disponibile nei negozi è veramente molto ampia. Alcuni di questi accessori sono essenziali, senza di essi ci si può trovare a disagio in tantissime situazioni. Ad esempio la borraccia: chi va in bicicletta sa quanto sia importante reidratarsi regolarmente, per evitare la tanto temuta disidratazione. Molto importante è anche avere una piccola pompa, sempre utile nel caso in cui si debbano sgonfiare le ruote per un tragitto particolarmente impervio: al termine di tale tragitto con una pompa si agisce rapidamente per far tornare le gomme gonfie al punto giusto.

Il kit per i guasti


Quando si parte per un’escursione in mountain bike si pensa sempre al divertimento di cui si potrà godere e ai sentirei che potranno percorrere. Questo sport mette a dura prova le biciclette, sia i telai che tutte le parti più delicate, come il cambio, le leve dei freni, le ruote. Per questo motivo è importante partire da casa con un piccolo kit di attrezzi, utili per risolvere i piccoli guasti. I kit sono di dimensioni minuscole, dotati spesso di una piccola borsa che si può attaccare sotto la sella. Al loro interno troviamo un set di chiavi di varie misure, dal mastice e delle toppe per foratura, le leve caccia gomma, della carta vetrata, un paio di cacciaviti. Molti ciclisti portano con sé anche delle bombolette di CO2, con apposito accessorio per collegarle alle gomme della bici. Queste bombolette permettono di gonfiare una gomma in pochi secondi e senza alcuna fatica, sono leggere e molto più pratiche di una pompa.

Altri accessori


Ci sono moti appassionati di ciclismo e mountain bike che si dilettano con gite molto lunghe, della durata di più giorni e di svariate centinaia di chilometri. Quando queste escursioni si effettuano lontano dalle zone abitate, magari in montagna o tra i boschi, conviene portare con sé anche del lubrificante, di tipo medio, in modo da poterlo utilizzare in varie situazioni. A volte infatti basta passare con la bici lungo un torrente, o infangarsi in una pozzanghera per compromettere ampiamente la lubrificazione dei cuscinetti e del cambio, cosa che va ripristinata quanto prima possibile.

ADD YOUR COMMENT