Costruire un sito: da dove cominciare?

Il web è ormai diventato uno strumento fondamentale per la quotidianità di tutti noi. Sono milioni e milioni le persone che ogni giorno navigano su Internet, consultando una grande quantità di siti di varia natura. Eppure, mentre visualizzare una pagina web è facile per chiunque, costruire un sito rimane ancora quasi un mistero per la maggior parte delle persone. Voglio subito sfatare il mito che chi si occupa della realizzazione di siti web sia un tipo occhialuto e senza amici che vive davanti al pc. Oggi, grazie al progresso e all’innovazione, anche tu puoi creare la tua pagina web.

Costruire un sito: realizzare un portale web in poco tempo è possibile?

Non è necessario che tu sia un guru informatico né che tu disponga di grosse somme di denaro da investire: oggi puoi costruire un sito in poche mosse e con strumenti efficaci che ti faranno risparmiare tempo e denaro. Tuttavia, voglio subito dirti che: maggiore attenzione dedicherai alla realizzazione della tua pagina web e più alte saranno le tue possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi.

Il processo più veloce e meno dispendioso è fare riferimento alle piattaforme gratuite con le quali potrai creare una pagina web in poche mosse, a discapito, però, della funzionalità. La scelta degli strumenti da utilizzare dipende in primo luogo dal tipo di progetto al quale vuoi dare vita. Ovviamente, c’è una grande differenza tra un sito di ricette realizzato per hobby e che viene seguito di tanto in tanto, e un sito di una grande azienda (o potenziale tale), che vuole pubblicizzare il proprio business.

Come scegliere un buon template?

Quando navighi su un sito, la prima impressione che ne avrai sarà legata a come esso appare. Nel linguaggio informatico, la parola “template” indica una sorta di foglio semi compilato costituito da spazi bianchi da riempire. Per dirlo in modo più semplice, si tratta dello schema/struttura/tema che è possibile scegliere nel momento in cui inizi a costruire un sito.

Ti consiglio di non utilizzare mai i temi standard proposti dalle piattaforme (sia gratuite che a pagamento), ma di scegliere con criterio la struttura che più si adatta ai contenuti che vuoi pubblicare. In quanto ai contenuti, anche qui devi fare molta attenzione: spesso, un buon progetto non riesce a decollare poiché viene realizzato con contenuti di scarsa qualità, come ad esempio testi e immagini.

In conclusione, le possibilità per realizzare il tuo sito web sono innumerevoli, ma nulla può funzionare senza un minimo di conoscenza di tutto ciò che ruota attorno, ma soprattutto dietro, ad una pagina internet.

ADD YOUR COMMENT