La stampante multifunzione: come scegliere quella giusta

Negli ultimi anni il mondo delle stampanti ha avuto una rivoluzione, passata in modo del tutto silenzioso per la maggior parte delle persone. Fino a qualche anno fa infatti i prodotti multifunzione erano dispositivi di nicchia, spesso disponibili solo a prezzi molto elevati. Oggi la maggior parte delle stampanti a getto d’inchiostro vendute per l’utilizzo domestico sono multifunzione.

Perché multifunzione


Ma perché dovrei acquistare un prodotto multifunzione rispetto ad una stampante tradizionale? La risposta è semplice: si tratta di dispostivi molto facili da utilizzare, di dimensioni compatte e di qualità media molto buona, soprattutto se si considera il loro prezzo. In pratica spendendo cifre contenute è possibile avere a disposizione: una stampante, una fotocopiatrice, un fax e uno scanner. Il tutto che funziona tramite il medesimo programma, cosa che ne rende l’utilizzo molto più semplice, soprattutto per chi ha una certa età ed ha poca dimestichezza con il computer e i diversi software da utilizzare.

Come trovare la migliore


Per acquistare la
migliore stampante multifunzione conviene come prima cosa stabilire quanto si deve utilizzare il dispositivo e per quali compiti. Generalmente in una normale situazione domestica si stampano alcuni documenti e qualche fotografia delle vacanze, i bambini la utilizzano per i compiti, lo scanner si usa essenzialmente per inviare, via e-mail o via fax, documenti o altro a uffici e enti che ce li richiedono. In questo tipo di scenario un prodotto di media qualità e dal prezzo contenuto può essere perfetto, svolgendo in modo ideale qualsiasi compito. Chi invece ama raccogliere in un archivio le vecchie foto, o anche le diapositive, chi stampa quotidianamente diverse fotografie e documenti in bianco e nero, dovrà fare maggiore attenzione alle caratteristiche del prodotto che sta acquistando. Gli elementi da valutare saranno la risoluzione di stampa e la qualità delle scansioni ottenibili.

Il costo degli inchiostri


Chi fa un utilizzo regolare della stampante multifunzione farebbe bene anche, al momento dell’acquisto, a valutare il costo degli inchiostri utilizzati. In genere non si deve considerare il costo della singola cartuccia, ma quello della singola fotografia stampata. Se tale cifra è molto elevata conviene selezionare un altro modello, o il costo di esercizio della stampante ci porterà ad utilizzarla in modo limitato, per non doverci trovare a sostituire le cartucce in modo troppo frequente. Oggi sono disponibili anche stampanti multifunzione munite di cartucce ricaricabili: una buona idea per contenere il costo di questi consumabili.

ADD YOUR COMMENT